Rossetto: consigli su come applicare bene sulle labbra

rossetto consigli come metterlo

Il rossetto è uno degli elementi focus del make up, capace di trasformare e valorizzare il volto con un semplice tocco di colore. Nonostante sembri un gesto banale, applicare bene il rossetto richiede attenzione e precisione per ottenere un risultato impeccabile e senza sbavature. Che si tratti di un rosso classico per un look audace, di un nude delicato per un effetto naturale, o di un colore brillante per un tocco di vivacità, sapere come stendere il rossetto sulle labbra è fondamentale per esaltarne la forma e garantire una tenuta perfetta. Vediamo insieme come fare.

rossetto consigli come metterlo

Come scegliere il rossetto in base alla forma delle labbra e come applicarlo

La scelta del rossetto non si limita solo al colore, ma coinvolge anche la forma delle labbra. Conoscere la propria morfologia labiale e sapere come valorizzarla può fare una grande differenza nel risultato finale e può aiutare a scegliere i rossetti labbra più adatti a noi.

Labbra Sottili

Colori e finish: scegliere colori chiari e luminosi può aiutare a dare l’illusione di maggiore volume. I nude, i rosa chiari e i coralli sono ottime opzioni. I rossetti dal finish lucido o satinato riflettono la luce, creando un effetto di pienezza.

Tecnica di applicazione: utilizzare una matita labbra leggermente al di fuori del contorno naturale delle labbra per creare un effetto ottico di maggior volume. Riempire poi le labbra con il rossetto e applicare un tocco di gloss al centro delle labbra per accentuare l’effetto volumizzante.

Labbra Piene

Le labbra naturalmente piene sono già voluminose e possono essere esaltate con colori intensi e audaci.

Colori e finish: i colori scuri e i toni vivaci come il rosso, il borgogna, e i viola si adattano bene alle labbra piene. I finish matte possono aiutare a dare un aspetto sofisticato e definito.

Tecnica di applicazione: definire il contorno delle labbra con una matita dello stesso colore del rossetto per evitare sbavature. Applicare il rossetto direttamente dal tubo o con un pennello per una maggiore precisione. Un velo di cipria trasparente sopra il rossetto può aiutare a fissare il colore e a evitare che sbavi.

Labbra Asimmetriche

Le labbra asimmetriche possono essere equilibrate con l’uso strategico dei colori.

Colori e finish: è consigliabile utilizzare tonalità medie che non attirino troppo l’attenzione sull’asimmetria. I finish satinati o cremosi sono ideali poiché riflettono la luce in modo uniforme.

Tecnica di applicazione: utilizzare una matita labbra per ridisegnare leggermente il contorno delle labbra, correggendo le aree asimmetriche. Riempire poi le labbra con il rossetto scelto, assicurandosi di sfumare bene i bordi per un aspetto naturale.

Labbra a Cuore

Le labbra a cuore, con il labbro superiore ben definito e un arco di Cupido prominente, possono essere esaltate con colori che ne accentuino la forma distintiva.

Colori e finish: i colori energici come il rosso ciliegia o il rosa acceso sono perfetti per le labbra a cuore. I finish sia lucidi che matte funzionano bene, a seconda dell’effetto desiderato.

Tecnica di applicazione: definire l’arco di Cupido con una matita labbra dello stesso colore del rossetto. Applicare il rossetto con un pennello per una precisione maggiore e per mettere in risalto la forma naturale delle labbra.

Labbra Carnose

Le labbra carnose, come quelle di Angelina Jolie, possono essere valorizzate con colori che ne evidenziano la pienezza, ovviamente senza esagerare.

Colori e finish: le tonalità nude, pesca e i toni morbidi funzionano bene per le labbra carnose, equilibrando il loro volume naturale. I rossetti dal finish opaco o leggermente satinato possono aiutare a mantenere un look elegante e raffinato.

Tecnica di applicazione: mantenere il contorno delle labbra ben definito con una matita labbra per evitare sbavature. Applicare il rossetto in modo uniforme e, se si desidera, un leggero tocco di gloss al centro del labbro inferiore per un effetto luminoso e naturale.

Labbro Inferiore Sottile

Quando il labbro inferiore è più sottile rispetto a quello superiore, è possibile bilanciare le proporzioni con tecniche mirate.

Colori e finish: in questo caso è meglio scegliere tonalità che riflettano la luce per il labbro inferiore, come i rosa chiari o i nude luminosi. Un finish lucido può aiutare a creare l’illusione di pienezza.

Tecnica di applicazione: definire il contorno del labbro inferiore con una matita labbra leggermente fuori dalla linea naturale. Applicare un rossetto luminoso e aggiungere un tocco di gloss al centro del labbro inferiore per aumentarne il volume visivamente.

È stato utile questo post?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Non ci sono voti su questo articolo! Si il primo a votare!

Condividi:

Indice articolo

Focus

Articoli correlati